Passivhaus

Protocollo PASSIVHAUS

I tecnici di Casa Natura sono certificati Passivhaus

“Costruzione di case passive in Classe A” si leggono spesso offerte di questo tipo. Ma in concreto di cosa si tratta? Cosa significa casa passiva? Classe A? Messa così non significa quasi nulla e chi offre questo prodotto gioca su una similitudine di termini ammiccanti e commercialmente spendibili che in realtà hanno significati ben precisi e non così superficiali. Casa passiva dovrebbe riprendere un concetto nato con il Passivhaus Institut negli anni ‘90. Il protocollo costruttivo sviluppato è estremamente evoluto e richiede tecnici con una preparazione specifica. Quasi sempre invece queste offerte roboanti non hanno nulla dell'aspetto tecnologico che sarebbe necessario. E quindi non sono affatto serie.

Casa Natura, seguendo un preciso progetto di crescita, è arrivata con orgoglio a conseguire il più ambito riconoscimento tecnico oggi esistente. Grazie alle certificazioni ottenute dall’Amministratore Arch. Roberto Vio-Genova e dal Geom. Leonardo Bernardini, Casa Natura è in grado di progettare e costruire edifici secondo i rigorosi standard Passivhaus. Il raggiungimento di questo importante traguardo pone Casa Natura ai vertici del mercato dell'edilizia in legno e sottolinea l'esperienza e le grandi capacità dei nostri tecnici.

Pertanto, alle già eccellenti tecniche costruttive utilizzate, da oggi Casa Natura aggiunge una nuova opzione estremamente evoluta per la propria clientela. Il Protocollo Passivhaus si propone di garantire all’edificio uno standard di comfort eccezionalmente alto e, nel contempo, un consumo di energia estremamente ridotto. I componenti passivi come i serramenti a taglio termico, la grande coibentazione, l’assenza dei ponti termici ed il recupero del calore sono le chiavi per la progettazione di un edificio realmente efficace. Siamo orgogliosi del nostro lavoro e puntare alla massima qualità costruttiva possibile è la migliore garanzia per i nostri clienti.